martedì 22 ottobre 2013

CIAMBELLA DI BRIOCHE ALLO YOGURT RIPIENA DI RADICCHIO E SALSICCIA

Ingredienti per la pasta brioche:

250 gr di farina 00
250 gr di farina manitoba
200 gr di yogurt bianco intero ( non zuccherato)
1 bustina di lievito secco Mastrofornaio Paneangeli
1 cucchiaio raso di miele
25 gr di sale
2 uova grandi intere
50 gr di burro 


Ingredienti per il ripieno: 

200 gr di formaggio grana grattugiato a lamelle
4 salsicce grosse a punta di coltello
1 cespo grande di radicchio trevigiano ( io quello rotondo, meno amaro )
pepe qb
olio evo, 2 cucchiai
1 cipolla grande tritata
1/2 bicchiere di vino bianco secco

Per decorare:

1 tuorlo
2 cucchiai di latte
semini di sesamo

Procedimento per la pasta brioche:

Scaldate leggermente lo yogurt insieme al burro, facendolo fondere.
Mettete tutti gli ingredienti
elencati per la brioche nella planetaria, compreso burro e yogurt tiepidi, inserite la foglia e fate lavorare la macchina per almeno 7/8 minuti: dovrete ottenere un impasto molto elastico, liscissimo, sodo. Ponetelo in una ciotola infarinata, chiudete con pellicola e fate lievitare al riparo da correnti almeno 1 ora e mezza, dovrà raddoppiare il volume. 


Mentre l'impasto lievita, preparate il ripieno:

Tagliate a listarelle il radicchio e, dopo averlo ben lavato, mettetelo in una padella molto larga, insieme all'olio ed alla cipolla. Fate soffriggere il tutto finchè vedrete che è cotto ed asciutto ( non deve rimanere l'acqua di vegetazione che fuoriesce normalmente). 
In un'altra padella fate rosolare le salsicce sbriciolate con il vino, finchè saranno ben cotte ed asciutte.
Ora unite salsiccia e radicchio, aggiungetevi il grana a listarelle, e pepate. NON aggiungete sale, poichè la salsiccia sarà già sufficientemente saporita . Il ripieno è pronto.


Prendete la pasta lievitata e stendetela sul piano da lavoro infarinato, formando un rettangolo dello spessore di circa mezzo cm. 
Stendete su di esso il ripieno, coprendolo totalmente ed uniformemente.
Arrotolatelo dal lato lungo, lasciando la chiusura sul fondo ( eventualmente inumidite leggermente i bordi per farli aderire bene ). 
Con questo rotolo formate la ciambella, sigillando con cura le due estremità tra loro. 
Foderate di carta forno una teglia da 26 , e ponetevi delicatamente la ciambella formata .

Con un coltello affilato fate dei tagli piuttosto profondi, ma senza arrivare al fondo.
Spennellate con l'uovo leggermente sbattuto con il latte, cospargete di semini, e mettete a lievitare in forno sento con luce accesa per almeno 2 ore, o finchè vedrete che ha raddoppiato il suo volume. 
Infornate a 180°, forno statico, per circa 30 minuti ( controllate che non scurisca troppo ). 
Lasciatela intiepidire almeno 15 minuti prima di servirla.





4 commenti:

  1. wow è una meraviglia. assolutamente da provare .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela! :) Sì, confermo, decisamente da provare !

      Elimina
  2. wow è una meraviglia. assolutamente da provare .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Angela! Eh sì, provare per credere ;)

      Elimina